bellezza e giovinezza
23 Giugno 2020 By Stefano Zanardi Non attivi

Mantieni la Tua Bellezza e Giovinezza con i 5 Pilastri della Dieta Alcalina

Mantieni la Tua Bellezza e Giovinezza con i 5 Pilastri della Dieta Alcalina

Sin dagli albori del tempo conosciuto, l’uomo ha sempre cercato l’elisir di eterna giovinezza e bellezza perfetta.

Tabella dei Contenuti

E la verità è che la “bellezza” per quanto riguarda gli esseri umani, è una nozione astratta e soggettiva che dipende molto dal tempo, dalla cultura del momento e dallo sguardo dell’osservatore.

Ma cos’è veramente la bellezza?

Potremmo dire che è una qualità di una persona, animale o cosa capace di provocare in coloro che la contemplano o la ascoltano una sensazione di piacere sensoriale, intellettuale o spirituale, come quando guardiamo un tramonto o ascoltiamo musica molto bella che ci fa sentire pieni e in armonia.

Quando ci riferiamo alla bellezza personale, la associamo molto direttamente alla gioventù, tra le altre cose. Ma non si tratta di fermare il tempo poiché sappiamo che è impossibile, tuttavia, è vero, che ci sono alcune pratiche e routine sane che possono aiutarci non solo a vivere meglio, ma a ritardare entrambi il processo di invecchiamento cellulare interno ed esterno, che influenza direttamente il nostro aspetto.
Personalmente, sono convinto che si possa essere belli a qualsiasi età perché, dopo tutto, non esiste un elisir di bellezza più grande dell’accettazione e dell’amore per se stessi poiché conferisce serenità e armonia.

telomeri

Oggi si parla molto dei “Telomeri”, strutture di cromatina, come calotte, che si trovano alla fine dei cromosomi del DNA. Sono coinvolti nel processo di invecchiamento cellulare. Ogni volta che le cellule si dividono, i Telomeri si accorciano, ma grazie all’azione di un enzima “Telomerasi” questo effetto viene contrastato.

(Annali della Royal Academy of Medici of Spain – Vol 14, PP. 49-70, 2010, “Telomeri e telomerasi, le loro implicazioni su invecchiamento e cancro”, Dr. Mª Cáscales Angosto e Dr. Juan Álvarez Gómez).

È stato scoperto che lo stile di vita influenza direttamente la vita dei telomeri e, sebbene l’invecchiamento sia un fenomeno naturale, il problema si verifica quando i telomeri si accorciano più di quanto dovrebbero a causa dell’esposizione a tossine ambientali, a cattive abitudini alimentari e stress costante. Di conseguenza, c’è un impoverimento del materiale genetico e un invecchiamento precoce.

La buona notizia è che ci sono abbastanza cose che possiamo fare nella nostra vita quotidiana per influenzare direttamente la longevità dei nostri telomeri e per abbellirci in modo sano dall’interno.

Qui condivido con te le 5 chiavi di base per abbellirci dall’interno verso l’esterno in modo sano:

Chiave Nº1: la corretta alimentazione alcalina

frutta verdura

La prima e più importante cosa è sapere cosa non dovremmo consumare o limitare il più possibile. Il nemico numero uno della salute e della bellezza è lo zucchero che invecchia eccessivamente la pelle e gli organi. Questo invecchiamento è dovuto a un processo di glicazione che produce perdita di elasticità e rende le rughe più profonde, poiché lo zucchero si lega alle proteine, generando molecole dannose che riducono l’efficacia di elastina e collagene. Lo zucchero che assimiliamo si crea anche dagli alimenti che formano lo zucchero stesso, come carboidrati raffinati e farine. I ricercatori della “Leiden University” in Olanda, hanno trovato la connessione tra la quantità di zucchero nel sangue e l’età riflessa da una persona.

Oltre a limitare lo zucchero, è anche consigliabile ridurre il consumo di latticini e carne rossa. Elimina tutti gli alimenti trasformati e artificiali con coloranti e conservanti. E infine, fuggi dai peggiori nemici della bellezza che sono l’alcool, il tabacco e le droghe poiché si rifletteranno direttamente sulla pelle di tutto il tuo corpo, causando il caos e l’invecchiamento precoce.

Quindi, quali alimenti dovresti assumere quotidianamente?

Bene, tutti quegli alimenti considerati “Nutraceutici” per le loro molteplici proprietà medicinali e per essere vere fonti di antiossidanti (combattono i radicali liberi), vitamine e minerali, veri alleati della salute, della bellezza e della giovinezza.

Quali sono? Cibi alcalinizzanti, tutte le verdure, verdure, frutta, semi, noci, legumi e alcuni cereali.

Che la tua dieta sia basata principalmente sul regno vegetale e che buona parte di essa sia cruda poiché i cibi crudi “vivi” sono molto ricchi di enzimi.

Aumenta il consumo di verdure a foglia verde ricche di clorofilla per le sue meravigliose qualità ossigenanti e purificanti, veri alleati della bellezza. E limita il consumo di proteine animali, privilegiando sempre il pesce.

Il mio trucco preferito: ogni giorno, appena mi alzo, bevo mezzo litro di acqua alcalina con 2 capsule di MicrohydrinCon il passare del tempo noterai che la tua pelle sarà più morbida, più pulita e con un odore migliore poiché la microidrina ha un effetto purificante naturale oltre ad essere un potente catalizzatore di ossigeno. Se lo fai lo noterai molto, e poi me lo dirai.

Chiave n. 2: idratazione adeguata

idratazione viso

Per avere una bella pelle, sana e resistente alle intemperie è essenziale essere ben idratati.

Siamo circa il 70% di acqua e tutte le nostre cellule, funzioni metaboliche e salute generale dipendono da questo prezioso fluido. L’acqua è essenziale per i nostri organi e soprattutto per la pelle.

È per questo motivo che la corretta idratazione costituisce una delle cure di bellezza più elementari a qualsiasi età e in qualsiasi momento dell’anno per fornire elasticità e compattezza alla pelle e ai tessuti.

Come idratarsi correttamente?

peter agreSapevi che Peter Agre, un biologo molecolare, ha ricevuto il Premio Nobel nel 2003 per aver scoperto nel 1992 “aquaporina”, una proteina transmembrana responsabile del trasporto dell’acqua dall’interno verso l’esterno. Più “acquaporine” ci sono, migliore sarà la distribuzione dell’acqua e più idratata sarà la pelle.

E poiché la sua scoperta è abbastanza recente, è ancora in fase di studio, ma è noto che l’alterazione nel suo funzionamento può portare a una grande varietà di malattie. Pertanto, non è solo importante la quantità e la qualità dell’acqua che beviamo, ma anche garantire che arrivi dove deve andare.
Quindi il mio consiglio è di bere almeno un litro o due litri di acqua di qualità al giorno. E cos’è un’acqua di qualità? Un’acqua sana, pulita dalle tossine, altamente idratante e con una grande capacità di penetrazione a livello cellulare.

Quest’acqua è acqua alcalina a basso residuo fisso, con un pH compreso tra 8,5 e 9,5 e con un potenziale di ossidazione a riduzione negativa che le conferisce una grande capacità antiossidante. Non solo avvantaggia l’intero organismo, ma aiuta a migliorare notevolmente l’aspetto della pelle. L’acqua alcalina è considerata un’eccellente acqua anti-invecchiamento.

Uno dei miei segreti di bellezza: bevo circa due litri di acqua alcalina al giorno con Coral-Mine e aggiungo una capsula di Microhydrin perché aggiunge silicio organico all’acqua. Il silicio non è solo uno dei minerali più apprezzati all’interno della comunità di esperti anti-invecchiamento, ma aiuta anche ad eliminare l’alluminio, un metallo pesante altamente tossico che si accumula nel cervello e in altri tessuti del corpo.

Chiave n. 3: rimineralizzare te stesso

minerali semi

Un’altra chiave per la bellezza sono i minerali alcalini e in particolare il magnesio che ha innumerevoli benefici per la salute e la bellezza.

Secondo Joshua Zeichner, direttore della ricerca cosmetica e clinica in dermatologia presso il Mount Sinai Hospital di New York City:

“Il magnesio è necessario per mantenere una sana barriera cutanea ed è stato dimostrato che combatte la pelle secca e danneggiata.”

Inoltre, il magnesio e i suoi 3 meravigliosi alleati: sodio, potassio e calcio ti aiuteranno a combattere le devastazioni causate dagli acidi che colpiscono direttamente la pelle e i capelli.

Come ottenere il magnesio necessario?

Sali di magnesioLa migliore fonte di magnesio si trova negli alimenti poiché il suo livello di assorbimento è molto elevato. Gli alimenti ricchi di magnesio sono verdure a foglia verde organiche come spinaci, bietole, cavolo verde, avocado, noci, legumi, semi, cereali e cioccolato fondente. Ma non sempre otteniamo la quantità necessaria attraverso il cibo e avremo bisogno di assumere alcuni integratori naturali come quando pratichiamo sport o soffriamo di stress, poiché in queste situazioni le cellule consumano più magnesio per generare energia generale.

Piccolo consiglio: oltre a prendere le mie verdure a foglia verde ogni giorno, prendo anche da 1 a 2 capsule di ULTIMATE un complesso di vitamine e sali minerali che contengono anche magnesio, calcio, sodio e potassio con mezzo litro di acqua e bevendoli al mattino o a volte prendo anche il pomeriggio in base alla mia attività.

Chiave n. 4: impara a disintossicarti

purificazione del corpo

Un’altra stella della bellezza per sfoggiare una pelle radiosa e preservare la tua giovinezza è di disintossicare il tuo corpo di volta in volta. L’organismo e le cellule stesse in generale, generano costantemente metaboliti acidi o rifiuti tossici che devono essere eliminati correttamente attraverso i 4 percorsi di disintossicazione che il nostro corpo ha. Queste quattro vie di eliminazione sono attraverso le feci con il colon, l’urina attraverso i reni, la respirazione attraverso i polmoni e infine attraverso il sudore con i pori della pelle.

E’ la pelle l’organo più grande del corpo, lo sapevi che lo chiamano il terzo rene?

Bene, queste tossine si riflettono sulla pelle di tutto il nostro corpo sotto forma di macchie, verruche, punti neri, brufoli, eczema, colore della pelle increspata come giallastro o grigiastro. In breve, una pelle opaca e invecchiata.

È quindi consigliabile fare una disintossicazione almeno due volte l’anno, ad esempio in primavera e in autunno.
Esistono molti metodi di purificazione, ma uno dei miei preferiti è il digiuno, che consiste nel prendere solo succhi naturali, brodi vegetali e molta acqua alcalina con Microhydrin per alcuni giorni.

Con il digiuno purificante faremo fare una piccola vacanza rigenerante al nostro organismo. Durante questo periodo il corpo utilizzerà tutta la sua energia per eliminare le tossine che ha accumulato principalmente nel tessuto adiposo, invece di usarlo per la digestione.

Se sei interessato a purificare il tuo corpo, in questo blog troverai un post che ho pubblicato qualche tempo fa su un programma di disintossicazione in tre fasi che adorerai.

Chiave n. 5: prendersi cura dell’equilibrio acido / base della pelle dall’esterno verso l’interno

cura della pelle

Prima ho parlato che la pelle è l’organo più grande del corpo, essendo molto sensibile e sensoriale.
La pelle non è solo responsabile dell’eliminazione delle tossine acide, ma funge anche da barriera contro le infezioni e aiuta a regolare la temperatura corporea.

Sapevi che tutto ciò che hai messo sulla tua pelle finisce nel sangue? Bene, questo accade perché la nostra pelle è una membrana osmotica. Ecco perché la qualità dei prodotti cosmetici che usi è essenziale, dal momento che quelli più chimici non solo ti intossicano ma contribuiranno anche a rendere la tua pelle meno sana e respirare peggio.

Consiglio sempre di utilizzare prodotti cosmetici naturali con un pH leggermente più alcalino , senza additivi o conservanti chimici per mantenere la pelle sana, ossigenata, bella e pulita. Quando questo tipo di cosmetici viene utilizzato in combinazione con la dieta e lo stile di vita alcalino, la nostra pelle sarà più sana, luminosa e meno invecchiata. Con queste cure possiamo goderci la pelle bella e curata a qualsiasi età.