Promarine Collagene marino con peptidi
23 Aprile 2021 By Stefano Zanardi Non attivi

Collagene: 4 modi (sorprendenti) in cui può migliorare il tuo allenamento

Il Collagene può essere utile per controllare l’osteoporosi, depurare l’intestino, aiutare a dormire, migliorare il turgore della pelle, mantenere la massa muscolare e tanti altri preziosi benefici per salute e sport

 

Forse hai sentito parlare del collagene con peptidi per la sua capacità di far brillare la tua pelle e i tuoi capelli

Ma non è tutto ciò che questa proteina presente in natura può fare: potrebbe anche dare una svolta alla tua routine di fitness.
E capire come il collagene influisce sui tuoi allenamenti può aiutarti a decidere se è l’integratore giusto per il tuo sudore.

Il collagene è una proteina che costituisce gran parte dei tuoi tessuti , come tendini, legamenti, muscoli e pelle. 

In effetti, è la proteina più abbondante nel tuo corpo.
Invecchiando, tuttavia, il tuo corpo produce sempre meno collagene (da cui le rughe ), motivo per cui gli integratori sono comunemente usati per migliorare la salute della pelle e dei capelli.
Ma questo non è l’unico vantaggio che otterrai se prendi collagene extra.
Dal momento che è una parte così integrante del tuo tessuto, una dose giornaliera di sostanze può supportare anche la salute delle articolazioni, delle ossa e dei muscoli.
Una migliore salute dei tessuti è importante quando si tratta di esercizio allenarsi.

Ecco come la scienza conferma che il collagene influisce sui tuoi allenamenti e se dovresti aggiungerlo o meno alla rotazione degli integratori.

1. Supporta la salute delle articolazioni

Le articolazioni subiscono l’ usura con l’avanzare dell’età e tale deterioramento è in parte dovuto alla diminuzione della produzione di collagene.

E poiché è una componente fondamentale del tessuto connettivo, mantenere alti i livelli di collagene con l’aiuto di un integratore può aumentare la salute delle articolazioni.

In questo modo si tradurrà nei tuoi allenamenti.

Secondo una ricerca del 2012 pubblicata sul Journal of Agricultural and Food Chemistry, assumere una dose giornaliera di collagene (tra 2,5 e 15 grammi al giorno , a seconda dei tuoi obiettivi) può aiutare a ridurre il dolore articolare e aumentare la mobilità.
La ricerca suggerisce anche che il collagene potrebbe ridurre l’infiammazione, che può verificarsi quando il tuo corpo guarisce da un allenamento intenso o da lesioni da uso eccessivo.
Morale della storia?

Il collagene può aiutare a mantenere le articolazioni felici e in salute in palestra.

 

2. Aiuta a prevenire lesioni

Anche avere articolazioni e tessuto connettivo più forti può aiutarti a evitare lesioni.
I problemi del tessuto connettivo come le lacerazioni dei legamenti e dei tendini , articolazioni lussate e distorsioni e stiramenti muscolari sono tra le lesioni sportive più comuni , secondo l’Istituto nazionale USA di artrite e malattie muscoloscheletriche e della pelle.

Quindi aumentare la salute delle articolazioni tramite integratori di collagene potrebbe aiutare a ridurre al minimo la tua suscettibilità a quei dolori e dolori.

 

3. Potrebbe aumentare la massa muscolare

Questa proteina è un ingrediente essenziale per mantenere i muscoli a lavorare al meglio.
E la ricerca suggerisce che dare al tuo corpo quella dose extra di proteine ​​potrebbe aiutarti a guadagnare più massa muscolare e forza di quanto faresti altrimenti, in particolare una volta che inizi a perdere muscoli con l’età, secondo uno studio del 2015 sul British Journal of Nutrition.
Quindi, anche se non è un magico costruttore di muscoli, il collagene può supportare la salute dei tessuti quando si invecchia per aiutare a mantenere i muscoli in perfetta forma per gli allenamenti negli anni a venire.

4. Potrebbe prevenire la perdita ossea

Lo stesso vale per le tue ossa perché il collagene è, hai indovinato, un elemento fondamentale all’interno della tua struttura ossea: aiuta a mantenere il tuo scheletro forte e robusto .
Come altri tessuti del corpo, la densità ossea diminuisce con l’avanzare dell’età, in parte a causa della minore produzione di collagene.

Secondo uno studio del 2000 sulla rivista Seminars in Arthritis and Rheumatism, l’ assunzione di un integratore di collagene potrebbe mitigare parte di questo deterioramento e prevenire malattie delle ossa e delle articolazioni come l’osteoporosi .

Anche se non ti salverà da problemi indotti dall’esercizio fisico come le fratture, assumere un integratore di collagene potrebbe aiutarti a proteggere le tue ossa da tutte quelle ore che trascorri in palestra.

Dovresti prendere il collagene per i tuoi allenamenti?

Il collagene è generalmente considerato sicuro per chiunque lo provi e si consiglia di prenderlo il tuo integratore entro un’ora dalla fine dell’allenamento per ottenere il massimo dalla tua dose.
Il prodotto consigliato è “Promarine Peptidi di Collagene” con la sua formulazione unica al mondo >>> QUI
Bibliografia:

Baar, K. (2017). Minimizing Injury and Maximizing Return to Play: Lessons from Engineered Ligaments. Sports Medicine, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5371618/

Bello, A. (2006). Collagen hydrolysate for the treatment of osteoarthritis and other joint disorders: a review of the literature. Current Medical Research and Opinion, https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/17076983/

Dar, Q. (2017). Daily oral consumption of hydrolyzed type 1 collagen is chondroprotective and anti-inflammatory in murine posttraumatic osteoarthritis. PLoS One, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5383229/

Ganceviciene, R. (2012). Skin anti-aging strategies. Dermato-Endocrinology, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3583892/

Gillies, A. (2012). Structure and Function of the Skeletal Muscle Extracellular Matrix. Muscle & Nerve, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3177172/

Lodish, H. (2000). Molecular Cell Biology. 4th edition. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK21582/

Lupu, M. (2020). Beneficial effects of food supplements based on hydrolyzed collagen for skin care (Review). Experimental and Therapeutic Medicine, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7271718/

Moskowitz, R. (2000). Role of collagen hydrolysate in bone and joint disease. Seminars in Arthritis and Rheumatism, https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/11071580/

Paul, C. (2019). Significant Amounts of Functional Collagen Peptides Can Be Incorporated in the Diet While Maintaining Indispensable Amino Acid Balance. Nutrients, https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/31096622/

Porfirio, E. (2016). Collagen supplementation as a complementary therapy for the prevention and treatment of osteoporosis and osteoarthritis: a systematic review. SciELO, http://www.scielo.br/pdf/rbgg/v19n1/1809-9823-rbgg-19-01-00153.pdf

Schauss, A. (2012). Effect of the novel low molecular weight hydrolyzed chicken sternal cartilage extract, BioCell Collagen, on improving osteoarthritis-related symptoms: a randomized, double-blind, placebo-controlled trial. Journal of Agricultural and Food Chemistry, https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/22486722/

Viguet-Carrin, S. (2005). The role of collagen in bone strength. Osteoporosis International, https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/16341622/

Zdzieblik, D. (2015). Collagen peptide supplementation in combination with resistance training improves body composition and increases muscle strength in elderly sarcopenic men: a randomised controlled trial. The British Journal of Nutrition, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4594048/